Confindustria lancia il PROGETTO DI INTERVENTO dedicato alle industrie dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche

4 giugno 2015

Lo scorso 20 Maggio 2015 Arcoplex ha partecipato all’assemblea annuale del Gruppo Materie Plastiche indetta da Servizi Confindustria Bergamo che ha presentato il Progetto Sicurezza e il Progetto di Intervento a tutela dei lavoratori che operano nel settore dello stampaggio a iniezione delle materie plastiche.

Arcoplex, dato l’impegno e l’attenzione riservati alle tematiche inerenti alla sicurezza, ha deciso di divulgare questa iniziativa volta alla tutela dei lavoratori.

Il Progetto Sicurezza è un servizio offerto alle aziende che desiderano effettuare un check-up per verificare se al loro interno vengono rispettati i parametri della normativa vigente relativa alle macchine ad iniezione e attrezzature ausiliarie con richiami specifici agli obblighi del costruttore e dell’utilizzatore in fase di produzione e manutenzione, con possibilità di ricevere una proposta per adeguarsi qualora ve ne fosse bisogno. A seguito del check-up si potrà inoltre organizzare un corso di formazione valido come aggiornamento dei dirigenti, preposti, RSPP e RLS aziendali e si potrà procedere con una valutazione dei rischi per esposizione a sostanze pericolose.

Il Progetto di Intervento è nato dalle indicazioni fornite dal Piano Regionale Lombardia 2014-2018 per la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e ha come scopo quello di creare un modello che permette agli operatori ASL di compiere indagini obiettive ponendo maggior attenzione al controllo dei sistemi e alle capacità di autocontrollo delle aziende, così da fornire loro soluzioni tecniche, igienistiche ed organizzative realmente applicabili per migliorare le condizioni di lavoro.

Coloro che volessero partecipare al progetto potranno usufruire di speciali trattamenti economici grazie alla convenzione stipulata tra Servizi Confindustria Bergamo Srl e:

  • Gruppo Sicura (organizzazione specializzata nella fornitura di servizi, prodotti e sistemi per la gestione della sicurezza, dell‘ambiente e della qualità) per l’acquisto di protezioni e attrezzature che permettono di implementare la sicurezza.
  • Cesap (centro europeo sviluppo applicazioni plastiche) per l’organizzazione di corsi di formazione in ambito di sicurezza.
  • Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII di Bergamo per la valutazione del rischio di esposizione a sostanze pericolose.

La preziosa collaborazione con Confindustria Bergamo ha consentito ad Arcoplex di condividere con il mercato questa importante iniziativa.

Ulteriori informazioni e approfondimenti sono disponibili nei documenti allegati.

vai all'elenco completo